ONCOLOGIA E TECNICHE DI PREVENZIONE

La prevenzione dei tumori in un esame sul dna e (rna) attraverso una tecnologia nuova, dove lo Smatphone è coinvolto nella trasmissione dati.

Partendo dalle Proteine umane non modificate e dagli oncogeni presenti nelle catene di DnA che sono specifici per vari tipi di neoplasie, si può controllare la modificazione della struttura molecolare delle proteine e dell’attivazione di particolari oncogeni. In questo modo non invasivo, su saliva o semplice prelievo di sangue simile al test glicemico, si può verificare o l’inizio della malattia o la possibilità di sviluppo della malattia oncologica futura.

Con uno speciale “device” dove si mette la sostanza Biologica prelevata dentro una piastrina , e appoggiando lo Smatphone con un app che collega il Device alla centrale di laboratorio Oncologico, si può sapere se abbiamo oncogeni ( anche in ereditarietà) per molti tipi di tumore ( mammario, del fegato , del polmone , dell’intestino, del pancreas, del cervello, e del cavo orale). E’ una prevenzione testata come dice il relatore Jorge Soto intorno al 100%. Conoscendo l’insorgenza futura della malattia tumorale, la si può combattere con, farmaci specifici (molto costosi) ma validi, con la chirurgia per evitare metastasi in altri organi, intervenendo chirurgicamente sia in situ che in toto. Con questo nuovo metodo di test da prevenzione, l’indice dei tumori è già calato nella sola contea di studio.

PREVENZIONE ORAL CANCER

Anche per quanto riguarda il tumore della cavità orale esiste lo stesso metodo, in questo video lo vediamo da Doctor Oz una famosa trasmissione Americana, dove viene prelevato con un Brushing Linguale da un Collega Dentista,della saliva insieme a delle cellule. Infatti il Brushing non sole assorbe il liquido organico ma riesce a staccare frustoli di tessuti.